Podcast: Evergrande ed ESG.

Nella puntata di oggi parliamo di ESG investing, e del possibile impatto che l’insolvenza di Evergrande in CIna potrebbe avere sui mercati (spoiler alert: non lo sappiamo)..

I consigli della settimana sono:

Andrea: il Cocaine Cowboys, show Netflix sullo spaccio di cocaina a Miami negli anni 90-2000..

Carlo: Y the last man, fumetto da cui hanno tratto un omonimo show Disney+..

Tommaso: The Three Body Problem, libro sci-fi dello scrittore cinese Cixin Liu.

Questo ed altro nella nuova puntata di Incassaforte Pod, il podcast di incassaforte.com.

Da oggi abbiamo anche un canale YouTube, ovviamente senza camera accesa perché siamo timidi.Come sempre, potete scaricarlo ed iscrivervi su iTunes e Spotify, oppure sulla pagina di Podbean.

6 thoughts on “Podcast: Evergrande ed ESG.

  1. Vi seguo divertendomi e con affetto si può dire da sempre ed è per questo che mi permetto un piccolo rilievo relativamente all’ultima puntata dove citate Dave Ramsey e il suo metodo x ridurre il debito, illustrato in The total money makeover. Il metodo palla di neve è definito tale perchè alla fine deve trasformarsi in una valanga che trascina via tutto il debito, ed è per questo che si inizia dal debito più piccolo x arrivare al più grande, e non, come erroneamente affermato, il contrario. Questo x garantire un effetto psicologico gratificante che è determinato dalla riuscita nella eliminazione più o meno rapida del debito più piccolo che a sua volta spinge ad affrontare via via quelli di maggiore entità.
    Nel libro è citato l’esempio di una dieta dai piccoli passi ma che se in poco tempo offre dei risultati tangibili da la stura ad un maggiore impegno nell’affrontare la stessa.
    Con affetto immutato vi auguro buona navigazione a bordo del vostro veliero.

    Liked by 1 person

  2. Ciao ragazzi, innanzitutto vi aspetto per una nuova puntata a breve, ormai siete appuntamento fisso e grazie a voi mi son avvicinata al mondo del risparmio e della finanza personale avendo già enormi benefici!! Quindi davvero, grazie!!
    Vado un attimo OT rispetto al tema di questo post.

    Attualmente io ho un conto deposito FCA Bank che utilizzo per il mio fondo emergenza e volevo utilizzarlo pure per parcheggiarci i soldi nel mentre che i tassi dell’obbligazionario non salgono nuovamente. Purtroppo la mia bellissima FCA ha tagliato di brutto gli interessi scendendo a 0,50% e 0,75% lordi per svincolato e vincolato (anche se super flessibile).

    Mi chiedevo, voi cosa usate per parcheggiare la fetta a basso rischio? Tu Andrea ho visto che citavi il CD, quali utilizzi?

    Un enorme grazie!

    Like

    1. Io utilizzo un conto deposito qualsiasi, uso CheBanca! ma rende ancora meno dì quello che citi tu. Il punto è che 0.5% è meglio dì zero, ed i BTP a 3 anni appena venduti dallo stato italiano rendono -0.27%. Menozeroventisette

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.