Podcast – Mercati e ricette per l’apocalisse.

Nella nuova  puntata di Incassafore Pod facciamo un necessario update sulla situazione delle borse, perche’ questo e’ uno di quei momenti di cui parleremo tra 10 anni e vale la pena parlarne spesso.

Successivamente, il team di incassaforte consiglia le ricette per sopravvivere all’apocalisse (risparmiando).

Questo ed altro nella nuova puntata di Incassaforte Pod, il podcast di incassaforte.com.

Come sempre, potete scaricarlo ed iscrivervi su iTunes oppure sulla pagina di Podbean.

I consigli della settimana sono:

Andrea: Women Of Troy, documentario HBOsulla squadra di basket femminile della USC, dove giocava Cheryl Miller, sorella di Reggie Miller.

Carlo: Hunters, serie Amazon Prime che raccota in maniera romanzata la realta’ di un gruppo di cacciatori di fuggiaschi nazisti in america. Tommaso: Red Dead Redemption 2, videogioco dagli stessi autori del celebre Grand Theft Auto.

10 thoughts on “Podcast – Mercati e ricette per l’apocalisse.

  1. Sono molto contento di avere spesso il vostro podcast, in questo periodo ci vuole proprio un aggiornamento frequente, per non fare cazzate…nello specifico mi trovo vicino a tommaso, più che vendere vorrei comprare di tutto!
    Al momento stavo valutando un assicurativo, mi “manca”. Sono indeciso tra AXA e Generali, consigli? alternative?
    Grazie e continuate così!

    Like

      1. Il loro ruolo è assicurare le compagnie assicurative, quest’ultime le utilizzano per abbassare i loro rischi verso determinati eventi. In media queste società presentano una volatilità inferiore – quindi una maggiore stabilità – nell’andamento azionario.

        Like

      1. Di assicurativi/riassicurativi presi Chubb e Hannover Rück… slow and steady wins the race, andremo a mediare presto mi sa

        Like

  2. Tendiamo a non consigliare i titoli singoli, ricordati solo di considerare, se valuti l’acquisto di titoli esteri, che i dividendi sono sottoposti a doppia tassazione.

    Like

  3. Ciao Andrea, bel podcast come sempre e grazie per la risposta alla mia domanda di qualche settimana fa.
    Ho ascoltato uno spunto di Carlo se non sbaglio quando dice che se l’ SP500 dovesse scendere sotto i 2000 punti, a quel punto romperebbe il porcellino e carica su…
    A questo punto avrei una dubbio sul rischio cambio che c’è quando si compra un ETF in euro su un indice USA.
    Quando compri un ETF su un indice USA, compri l’andamento % di quell’indice e in più compri l’andamento % del dollaro.
    Cosa ne pensate a riguardo, considerando che in questo preciso momento il dollaro è fortissimo nei confronti dell’euro.
    Alessio

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.