Podcast: Brokers, marchette ed ETF indice.

Image result for vanguard

 

In quest’ultima puntata di Incassaforte pod, approfittiamo delle domande di un ascoltatore per vedere cosa succederebbe alle vostre azioni/ETF in caso il vostro broker (o la vostra banca presso cui detenete il conto titoli) fallisca.

Successivamente, fughiamo ogni dubbio sul fatto che i nostri consigli siano o meno interessati (l’immagine header del blogpost fughera’ ogni dubbio).

In ultimo, andiamo a fare le pulci ad un articolo del sole 24 ore plus sugli ETF.

Questo ed altro nella nuova puntata di Incassaforte Pod, il podcast di incassaforte.com.

Come sempre, potete scaricarlo ed iscrivervi su iTunes oppure sulla pagina di Posdbean.

I consigli della settimana sono:

Andrea: Seven Worlds, One Planet, nuovo documentario BBC narrato dall’immortale David Attenborough.

Carlo: Watchmen, nuova serie TV di HBO tratta dall’omonimo fumetto di Alan Moore.

Tommaso: Permanent Record, libro biografia di Edward Snowden.



5 thoughts on “Podcast: Brokers, marchette ed ETF indice.

  1. Bel podcast! Riguardo a Degiro bisogna guardare bene il fatto che loro hanno solo il regime dichiarativo che puo’ essere una bega… Voi siete tutti su Fineco? non trovate che le commissioni siano moleste?

    Liked by 1 person

    1. Io uso DEGIRO da quest’anno e mi trovo molto bene: sembra fatto apposta per chi come me compra solo ETF e fa dollar-cost-averaging. La loro “core selection” ha dei prodotti interessanti con commissioni irrisorie e ZERO costi di trading se uno si limita a una transazione al mese, oppure se muove più di 1000€ a transazione nella stessa direzione (compra-compra oppure vendi-vendi). Ovviamente immagino che qui siamo tutti per il buy and hold quindi è perfetto!

      Liked by 1 person

      1. Ciao Andrea,
        venerdì FinecoBank ha introdotto un canone mensile di 3,95 euro per il contocorrente, conviene ancora acquistare quote PAC ETF da Fineco?
        Che tu sappia CheBanca! con che banca si ha la possibilità di acquistare ETF Vanguard EUR? Come costi di acquisto è paragonabile a Fineco (2,95 euro)?

        Like

  2. In linea generale trovo che DEGIRO sia molto conveniente per chi volesse acquistare azioni singole, per un portafoglio in etf Fineco è il meglio che si possa trovare in Italia. Consiglio, per chi potesse, di guardare ad operatori d’oltralpe. Sono con DKB in Germania e mi trovo splendidamente

    Liked by 1 person

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.