#36 – Dieci cose che vi rendono felici.

Provate a fare oggi il seguente esercizio: prendete una penna, un foglio e 15 minuti del vostro tempo, e scrivete (abbastanza di getto, l’idea è di lasciar parlare il vostro istinto) dieci cosa che vi rendono felici.

Facciamo questo esercizio assieme, io scriverò le mie.

Pronti? Via!

  1. Una bella serata con mia moglie, famiglia e/o amici.
  2. Fare immersioni.
  3. Una passeggiata in montagna in una bella giornata d’estate.
  4. Passare una domenica piovosa a cucinare.
  5. Sapere di aver fatto la scelta più giusta, specialmente se non era quella che mi avrebbe portato più beneficio personale.
  6. Svegliarsi la mattina di sabato dopo una bella notte di sonno e sapere che c’è ancora davanti tutto il weekend.
  7. Fare i numeri dell’anno due mesi in anticipo (sono un venditore).
  8. Completare il file excel del budget spese di un anno e vedere che ho risparmiato più di quanto avessi previsto.
  9. Leggere un bel libro.
  10. Sentire da uno dei lettori che questo blog li sta aiutando.

Scorrendo lungo questa lista è probabile che troverete molto di voi stessi, delle vostre passioni e delle vostre manie.

La cosa più rilevante dal punto di vista finanziario che io ne ho ricavato è constatare quanto poche di queste dieci cose costino molti soldi.
Nel mio caso, le immersioni sono l’unico punto della lista ad avere un costo rilevante:

Costi Attività Felici

L’altra cosa da notare è che mancano da questa lista attività come:

  • Guidare una macchina costosa invece che una presa di seconda mano per andare al lavoro.
  • Acquistare una TV gigante.
  • Smanettare su un iPhone7 da un miliardo invece che su un Huawei pezzente.

Sono pronto a scommettere che, se andate a categorizzare per costo le vostre dieci attività, arriverete a risultati non molto diversi dai miei.

Questo accade perché è ampiamente dimostrato che oltre un certo livello di benessere economico minimo (che la stragrande maggioranza delle popolazioni occidentali raggiunge molto comodamente), le cose che ci danno soddisfazione non sono cose materiali.

Ha quindi senso, ad esempio, uscire sempre con gli amici a mangiare al ristorante invece che in casa? No, perché la soddisfazione che traete da queste serate sta nel passare tempo con gli amici, non nel fatto di essere al ristorante.

Alla stessa maniera, a gratificarvi nella visione di un film è la qualità del film stesso e la compagnia delle persone con cui condividete l’esperienza, non la taglia o il costo della televisione.

Non serve spendere per essere felici ora, mentre è imperativo risparmiare ed investire per poter avere una vecchiaia serena, nonostante gli scenari poco rosei che ci si parano innanzi: i vostri soldi sono meglio spesi per acquistare pezzi di aziende che non cazzate.

 

Advertisements

3 thoughts on “#36 – Dieci cose che vi rendono felici.

  1. Parole sante. Ah se la pensassero così anche gli adolescenti…la lista di mio figlio ha solo la terza colonna. Per lui la taglia ed il costo della TV è tutto, gli amici con cui si guarda il film nulla. Che tristezza.

    Like

    1. Suo figlio crescerà, non si preoccupi. Anche io da giovane ero “cicala”, poi però crescendo ho imparato a guardare con rispetto ed ammirazione l’esempio dei miei frugali genitori.
      Non molli!

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.