#16 – Tre motivi per cui della Brexit non ve ne deve fregare niente. 

È di grande attualità il tema della Brexit. 

Cosa sceglieranno gli inglesi? Cosa succederà se escono? Cataclismi? Orrore? Le cavallette?

La verità è che, al netto del fatto che se avete meno di sessant’anni dovete sempre fare il tifo per qualunque evento faccia crollare la borsa, non ve ne deve fregare meno di niente. 

Vediamo perché.

1- Nessuno ha la palla di cristallo. 

È abbastanza probabile che un’uscita da parte degli inglesi porterà, a breve termine, ad un abbassamento generale delle borse europee. 

Questo un po’ per le classiche ingiustificate reazioni schizofreniche dei mercati, un po’ perché è abbastanza consensuale che in caso di Brexit il Pound si svaluterebbe (e di conseguenza le azioni inglesi denominate in Pound, che rappresentano una buona fetta percentuale dell’azionariato Europa). 

Per converso, una UK che decide di rimanere in Europa avrebbe molto probabilmente come conseguenza una crescita delle borse, per ragioni opposte a quelle esposte sopra. 

Sapendo prima il risultato, potremmo agire in modo speculativo, ma visto che non abbiamo la palla di cristallo, sarebbe avvero come puntare sul rosso o sul nero al casinò. 

Se vi piacciono le scommesse andate a Montecarlo che almeno c’è figa. 

2- È inutile preoccuparsi di cose su cui non si ha alcun controllo. 

Non potete votare a favore o contro, non avete speranza di convincere votanti, insomma non potete farci niente. 

Se escono escono, se rimangono rimangono. 

Occupatevi di cose di cui avete il controllo, ossia non spendere in cazzate, risparmiare il più possibile, ed acquistare pezzi di Europa o di mondo con regolarità. 

3- Nel lungo periodo è assolutamente poco rilevante. 

Vi ricordo che l’Europa è una delle principali forze di propulsione culturali, economiche e demografiche del pianeta da circa 4000 anni. 

La sua rilevanza è rimasta intatta nonostante conflitti mondiali, guerre civili, piaghe bibliche e quant’altro. 

Siamo addirittura sopravvissuti alla creazione della birra analcolica. 

Non credo che la Brexit sarà quello che metterà la nostra società in ginocchio, e se lo fosse avremmo decisamente altro di cui occuparci. 

La cosa più plausibile comunque rimane il fatto che nel lungo periodo la borsa non farà altro che salire, rendendo insignificante ogni sobbalzo lungo la strada. 

Vedetela così: se uscissero, rallegratevi del fatto che in un futuro prossimo potrete comprare pezzi di bellissime aziende a prezzo scontato; se restassero, rallegratevi dell’aumento del valore dei pezzi che già possedete. 

L’unica certezza è che se continuate a

  1. Spendere meno di quanto guadagnate. 
  2. Investire il rimanente in indici a basso costo molto diversificati

Vi aspetta comunque un futuro molto roseo. 

Il resto è solo rumore. 

Cheers. 

Advertisements

5 thoughts on “#16 – Tre motivi per cui della Brexit non ve ne deve fregare niente. 

  1. E’ da parecchio che non si sente parlare della Grecia.
    Tenendo conto della grande svalutazione presentata durante questi ultimi anni potrebbe essere una buona idea investire in questo territorio?
    Concordo con il tuo ragionamento ed anche la Grecia è parte integrante dell’Europa con turismo florido ed un futuro più roseo del presente.
    Tramite Fineco ho trovato solo FTSE Athex 20 che non mi convince molto.

    Like

    1. Ogni tanto ci sono cose che costano poco perché sottovalutate, altre volte le cose costano poco perché valgono poco.
      Mi viene il dubbio che la Grecia valga poco.
      Come dice Buffett: “better but a wonderful business at a fair price than a fair business at a wonderful price”
      Ciò detto io mi concedo sempre una piccola percentuale di “play Money” con cui gioco al piccolo Buffett.
      Non metterò quei pochi soldi sulla Grecia.
      I miei oggi sono su Mediobanca (sempre poca roba eh)

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s